Un angolo di pensieri e parole - La Penna Inquieta
5
home,page-template,page-template-blog-masonry-date-in-image,page-template-blog-masonry-date-in-image-php,page,page-id-5,bridge-core-2.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive
Chi sono
Vanessa Cappella
portfolio
portfolio
Leggi i miei ultimi post
Immagina di essere lì. Immagina che quelle tende siano la vostra casa. Immagina di non avere nessuna possibilità di scegliere un posto migliore, di dover aspettare decisioni prese dall'alto, che sono sempre puntualmente peggiori rispetto al passato.
Oggi, dalla pagina Facebook di Still I Rise, ho avuto il piacere di condurre la diretta dell'inaugurazione della mostra online  "Attraverso i nostri occhi", in compagnia di Nicolò Govoni, Nicoletta Novara, Giulia Cicoli e la splendida Anna Foglietta.

Ho ritrovato, tra i miei appunti, questo pensiero scritto a ottobre dell'anno scorso. Mi piace condividerlo con voi, insieme a questa foto che respira di libertà, sotto l'Atomium di Bruxelles. "Se c'è una cosa che della vita ho capito è che non bisogna mai smettere di...

In ogni giorno si può trovare qualcosa di buono. E io credo che lì, in questi frammenti di luce, risieda la vera forza. Ho 35 anni e di periodi brutti ne ho vissuti diversi anche io, come tutti. Alcuni di questi mi hanno lacerata dentro in...

La solidarietà fa ancora parte di noi, ed è più forte della paura. L'ho vista anche stamattina, nelle due ore e mezza di attesa per donare il sangue. Pensavo saremmo stati quattro gatti a rispondere all'appello della Croce Rossa, ma mi sbagliavo: solo oggi eravamo più...

Quanto tempo che in casa non si diffondeva il profumo del pane appena sfornato. Ricordo quando, poco più che adolescente, mi svegliavo la domenica mattina con questa morbida fragranza che avvolgeva ogni stanza, in ogni suo angolo. E allora mi alzavo dal letto e, con gli...